Gli obiettivi di Veritas

L'obiettivo principale di Veritas, fino dall'anno della costituzione, è la fornitura e la gestione di servizi pubblici ambientali di eccellenza al minimo costo possibile, con particolare attenzione alle esigenze di un territorio molto complesso, con specificità e specialità uniche al mondo.

La strategia imprenditoriale e ambientale della società, di natura pubblica, è fatta di obiettivi aziendali e industriali che sempre più spesso coincidono con quelli collegati alla protezione dell’ambiente e al corretto impiego delle risorse.

Ecco quindi i principali obiettivi:

La protezione delle fonti di approvvigionamento idriche che si aggancia alle politiche di risparmio e riuso della risorsa acqua;

la funzionalità, il rinnovo e lo sviluppo delle reti di distribuzione idrica;

il completamento e la gestione delle reti fognarie e degli impianti di depurazione nell'ottica del rispetto delle norme sulla protezione dell’ambiente e della Laguna di Venezia;

la continua crescita dell'efficienza dei servizi erogati, l’introduzione di sistemi organizzativi adeguati e sempre più protettivi per l’ambiente e per chi ci lavora;

il miglioramento degli ambienti di lavoro e la riduzione dei rischi per gli operatori, la formazione e lo sviluppo delle professionalità;

l’incremento della competenza del personale attraverso formazione, informazione e addestramento;

la crescita del livello di soddisfazione dei cittadini e la loro responsabilizzazione sull'utilizzo delle risorse e dei servizi ambientali,

la remunerazione dei servizi forniti al minimo costo possibile.

Questi obiettivi sono perseguiti soprattutto attraverso un'adeguata organizzazione aziendale, comprese le società partecipate strategiche. Per raggiungerli, Veritas si avvale anche di partnership, joint venture, fornitori selezionati e di altre forme di collaborazione e sviluppo, reperite anche fuori dal territorio di competenza.

La strategia di Veritas è quindi quella di rendere servizi efficienti ed economici e di realizzare, quando necessario, impianti industriali e servizi in grado di diventare un modello di sostenibilità ambientale.

Tutto questo richiede la continua definizione e verifica di un percorso culturale, organizzativo, progettuale e tecnologico che mantenga chiaro il progetto complessivo e vada ad aggiungersi agli importanti risultati raggiunti in materia di recupero di materia dai rifiuti. Il sistema industriale e dei servizi ambientali, peraltro, è continuamente sottoposto a modifiche da parte di un ordinamento giuridico molto mutevole.

Restano comunque in primo piano i temi del risparmio energetico, dell’efficienza energetica e dello sfruttamento delle energie rinnovabili ma soprattutto della riduzione dei servizi al minimo essenziale e della conseguente riduzione di ogni costo di processo.

 

 

AllegatoDimensione
Gli obiettivi di Veritas1.92 MB