Call Center 800.466.466

Guasti idrico 800.896.960

Autolettura idrica 800.212.742

Ingombranti 800.811.333

Prenotazione Ecocentri 800.166.629

Altri

Punti di raccolta olio usato Lido di Venezia e Pellestrina

La distribuzione ai cittadini delle tanichette per la raccolta differenziata dell’olio alimentare e da cucina usato vengono consegnate esclusivamente alle utenze domestiche del Lido di Venezia e di Pellestrina, una per utenza e fino a esaurimento delle scorte.

 

La tanichetta sarà consegnata, con l'esibizione agli addetti di Veritas dell’ultima fattura Tari ricevuta, presso il Centro di raccolta Veritas del Lido, via Malamocco 18 (a fianco della caserma dei vigili del fuoco), aperto al pubblico da lunedì a sabato (escluso martedì e festivi infrasettimanali), dalle 12,30 alle 18.

Nel contenitore, munito di un imbuto con filtro, devono essere inseriti solo oli e grassi da frittura, grassi del brodo, grassi derivati dalla cottura di cibi e carni, liquidi di conservazione di pesce in scatola (ad esempio, tonno, sgombri e sardine) e di verdure sott’olio.

Non dovranno essere inseriti altri oli, in particolare quelli minerali per i motori, perché ciò causerebbe l’inquinamento dell’intero carico, quindi la perdita dello stesso.

Con la tanichetta, i cittadini riceveranno un volantino con le istruzioni sul corretto utilizzo e altre informazioni utili.

 

 

Dove svuotare la tanichetta:

  • Centro di raccolta Veritas, via Malamocco 18, da lunedì a sabato (martedì e festivi esclusi), dalle 12.30 alle 18;
  • Sede della Municipalità, via Sandro Gallo 32/a, da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 13 (festivi esclusi);
  • Parco della Pace (ex Luna park), Lungomare Marconi;
  • Parco delle Quattro Fontane (Pattinodromo);
  • Deposito Veritas, San Pietro in Volta, 323, da lunedì a sabato (festivi esclusi), dalle 8 alle 12;
  • Villa Scarpa, area giochi – Pellestrina, da lunedì a sabato (festivi esclusi), dalle 7.30 alle 18.30.

 

L’olio da cucina usato non è biodegradabile quindi è molto nocivo per l’ambiente, se non smaltito in maniera corretta.

Ad esempio, l’abbandono in mare di un solo litro causa la scomparsa di flora e fauna marina per un km quadrato.

Lo scarico nel lavello o nel wc, oltre a intasare tubature interne e fognature (con i conseguenti costi per gli interventi di pulizia), riduce l’efficienza dei depuratori.

Inoltre, lo sversamento di olio in strada impedisce il passaggio dei raggi del sole e delle sostanze nutritive all’interno del terreno, causando gravi danni alle piante.

Grazie all’accordo sottoscritto da Comune di Venezia, Eni, Veritas e Gruppo Avm (del quale fa parte Actv), l’olio esausto da cucina raccolto nel nostro territorio viene trattato e trasformato in biocarburante per vaporetti e motoscafi della flotta Actv.

Info utili

Sportello

Solo su prenotazione:
- 800.466.466 (da rete fissa)
- 041.96.555.30 (da rete mobile)
- Sportello onLine Veritas

Venezia, piazzale Roma, Santa Croce 489
da lunedì a venerdì, 8.30-12.30

 

Ecocentro

Lido di Venezia, via Malamocco 18
da lunedì a sabato, 12.30-18 (festivi esclusi)
(sabato ingresso solo su prenotazione. Per appuntamenti numero verde gratuito: 800.166.629)
chiuso il martedì

How to separate and dispose of recyclable materials and waste.