Call Center 800.466.466

Guasti idrico 800.896.960

Autolettura idrica 800.212.742

Ingombranti 800.811.333

Prenotazione Ecocentri 800.166.629

Altri

45.000 telefonate in otto giorni al numero verde per gli appuntamenti negli Ecocentri

Mercoledì 29 Aprile 2020

Sportelli e contatti Annone Veneto

In questi giorni utile limitare le chiamate ai soli casi di necessità.

Oltre 45.000 telefonate, in otto giorni lavorativi, al numero verde per la prenotazione dell’ingresso negli Ecocentri. A fronte di una così alta quantità di chiamate - oggettivamente ingestibile - gli operatori esclusivamente dedicati a questo servizio, sono riusciti a fissare 6.000 appuntamenti. L’obbligo di prenotazione è stato avviato il 16 aprile e lunedì 27 è stato il giorno in cui è stato registrato il record di chiamate, oltre 17.000. Martedì 28 aprile, invece, ne sono arrivate 10.000.

Veritas ringrazia i cittadini per la pazienza e la collaborazione e li invita, in questi giorni di enorme afflusso telefonico, a limitare le telefonare alle sole richieste urgenti di conferimento negli Ecocentri, rinviandole a quando si sarà ridotta la coda telefonica e i tempi di attesa saranno minori.

E’ bene tenere presente che l’ingresso negli Ecocentri esclusivamente su prenotazione è una misura che è stata decisa per evitare pericolosi assembramenti, quindi rischio di contagio, e non intralciare il traffico con lunghe code di auto in attesa. Veritas invita inoltre i cittadini a non chiamare gli altri numeri di Veritas, per non intasare le linee, i cui operatori comunque non sono in grado né di fissare un appuntamento in Ecocentro né di trasferire la chiamata al numero dedicato.

Il numero verde per la prenotazione dell’ingresso nei 29 Ecocentri di Veritas è 800.166.629, attivo da lunedì a venerdì (festivi infrasettimanali esclusi), dalle 8.30 alle 17. Veritas ricorda che abbandonare rifiuti in strada o intorno ai cassonetti rappresenta una violazione alle norme e alle ordinanze comunali in materia (in alcuni casi gravi è pure un reato) e che le multe possono arrivare a 500 euro.