Call Center 800.466.466

Guasti idrico 800.896.960

Autolettura idrica 800.212.742

Ingombranti 800.811.333

Prenotazione Ecocentri 800.166.629

Altri

Gli ispettori ambientali multano e segnalano alle forze dell'ordine chi abbandona rifiuti

Giovedì 19 Marzo 2020

Rifiuti Annone Veneto

Continuano nel nostro territorio gli abbandoni di rifiuti e ingombranti, anche in questo periodo in cui è vietata la circolazione delle persone se non per motivi di lavoro, salute e necessità. E l’abbandono dei rifiuti, oltre a essere una contravvenzione alle norme e ai regolamenti comunali, non rientra certo in alcuna di queste categorie.

Gli abbandoni si verificano in tutto il territorio, con particolare riferimento alla zona del Miranese e della Riviera del Brenta, e sono probabilmente legati alla chiusura temporanea fino al 5 aprile (causa Coronavirus) di Ecocentri ed Ecomobili.

E’ stato anche riscontrato l’aumento di abbandoni all’esterno del proprio Comune di residenza. Ieri, infatti, è stata multata una persona, residente in un Comune della Riviera, che aveva abbandonato sacchetti con i propri rifiuti domestici intorno a un cassonetto di Mestre.

Veritas segnala che gli ispettori ambientali continuano a controllare il territorio e a multare chi abbandona rifiuti e ingombranti.

In aggiunta, segnaleranno gli autori alle forze dell’ordine, per non aver rispettato le limitazioni alla mobilità previste dal decreto #iorestoacasa.

Veritas invita, oggi più che mai, a non abbandonare rifiuti e ingombranti.