Call Center 800.466.466 / 041.96.555.30

Guasti servizio idrico 800.896.960

Autolettura contatore idrico 800.212.742

Asporto ingombranti 800.811.333

Altri

Visite agli impianti 2019-2020

Per iscriversi utilizzare il modulo on line; cliccando su INVIO al termine della compilazione il modulo verrà inviato automaticamente a Veritas.

In alternativa scaricare il modulo formato .pdf, scansionarlo ed inviarlo mezzo mail a: ufficiostampa@gruppoveritas.it.

Le scuole che partecipano ai progetti di Veritas possono approfondire gli argomenti trattati in aula visitando un impianto.
Le visite sono gratuite. Il trasporto è a carico della scuola.

Facciamo avviso che gli impianti non sono raggiungibili con i mezzi pubblici ad eccezione di alcuni ecocentri.
Essendo tutti impianti dei centri operativi l’accessibilità alle aree è subordinata ad eventuali lavori in corso.
La prenotazione deve avvenire almeno 20 giorni prima della data richiesta.
Una volta ricevuta l’iscrizione vi ricontatteremo per la conferma e modalità della visita.
Per la visita è consigliabile un abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica o scarpe chiuse con la suola di gomma.

Elenco degli impianti visitabili

RIFIUTI - igiene ambientale

  • ECOCENTRO
    L’ecocentro raccoglie rifiuti pericolosi e ingombranti, secondo quanto previsto dal regolamento di utilizzo, approvato dal Comune di appartenenza. Le scuole che si trovano in un Comune che non possiede l’ecocentro possono visitare quello di Mestre, Mirano o San Donà di Piave.
    La visita è consigliata ai bambini a partire dalla scuola primaria.
  • ECO-RICICLI VERITAS, impianto di selezione dei materiali da raccolta differenziata di Marghera
    L’impianto raccoglie, seleziona e separa i rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata (in particolare vetro, plastica e lattine), con l’utilizzo di una linea manuale e meccanica.
    Per saperne di più www.eco-ricicli.it.
    La visita è consigliata agli studenti dalla quarta primaria in avanti.
  • ECOPROGETTO, polo integrato per la gestione dei rifiuti di Marghera
    L’impianto trasforma, attraverso due linee, la frazione secca dei rifiuti in Css, Combustibile Solido Secondario. Parte della produzione viene mescolata al carbone e utilizzata per produrre energia nella vicina centrale termoelettrica A. Palladio, di proprietà dell’Enel.
    Per saperne di più www.ecoprogettovenezia.it.
    La visita è consigliata agli alunni dalla terza secondaria di I grado in avanti.
  • IMPIANTO DI SMALTIMENTO RIFIUTI di Jesolo
    L’impianto di smaltimento per rifiuti urbani non pericolosi riceve il materiale di scarto proveniente dagli altri impianti di trattamento dei rifiuti. Nel sito sono presenti anche una stazione di travaso dei rifiuti e un impianto di cogenerazione del biogas.
    La visita è effettuabile nei mesi di marzo e aprile ed è consigliata agli studenti dalla quarta primaria in avanti.

ACQUA - servizio idrico integrato

  • IMPIANTO DI POTABILIZZAZIONE DI CA SOLARO a Favaro Veneto
    Ca Solaro è il più grande impianto di potabilizzazione del veneziano e contribuisce a garantire l’alimentazione idrica del territorio di Venezia e Mogliano Veneto. Preleva l’acqua dal fiume Sile, la tratta e poi la immette nella rete idrica comunale.
    La visita è consigliata agli alunni dalla quarta primaria in avanti.
  • IMPIANTO DI POTABILIZZAZIONE di Chioggia
    L’alimentazione idrica del territorio del Comune di Chioggia è garantita anche dall’impianto di potabilizzazione di Cavanella d’Adige, che preleva l’acqua dal fiume Adige, la tratta e poi la immette nella rete idrica cittadina.
    La visita è consigliata agli alunni dalla quarta primaria in avanti.
  • IMPIANTO DI POTABILIZZAZIONE DI TORRE CALIGO a Jesolo
    L’acquedotto della zona litoranea è alimentato dall’acqua prelevata dal fiume Sile, potabilizzata nell’impianto di Torre Caligo per poi essere distribuita alle zone turistiche, coprendo così il fabbisogno dei picchi stagionali.
    La visita è effettuabile martedì e giovedì, a marzo e aprile; è consigliata agli alunni dalla quarta primaria in avanti.
  • IMPIANTO DI SOLLEVAMENTO e PARCO POZZI di Scorzè
    Il prelievo di acqua potabile avviene dalle falde acquifere che si trovano nella zona di Scorzè. L’impianto è inserito in un parco di 11 ettari, dove sarà possibile sostare dopo la visita.
    La visita è consigliata agli alunni della quarta primaria in avanti.
  • IMPIANTO DI DEPURAZIONE di San Donà di Piave
    Le acque reflue vengono convogliate nei depuratori per essere sottoposte a processi di depurazione prima di essere restituite all’ambiente: quello di San Donà è a servizio di una delle zone più densamente popolate.
    La visita è effettuabile martedì, mercoledì e giovedì e solo da alunni delle scuole secondarie di secondo grado.
  • IMPIANTO DI DEPURAZIONE di Caorle
    Il depuratore serve la zona costiera ed è perciò dimensionato sulla base della forte fluttuazione stagionale delle zone turistiche.
    La visita è effettuabile martedì, mercoledì e giovedì e solo da alunni delle scuole secondarie di secondo grado.