Media

  • Museo dell'acquedotto di Venezia

    È aperto a Venezia, nella sede di Veritas di Sant’Andrea, il nuovo museo dell’acquedotto. Si tratta di una sala espositiva, aperta al pubblico da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 (su prenotazione per gruppi e scuole), in cui sono esposti foto e documenti che raccontano la storia dell’approvvigionamento idrico in Laguna, partendo dalla fondazione di Venezia fino ad arrivare ai giorni nostri.

  • I gabbiani di Venezia

    Il Consorzio Corila ha effettuato un'indagine per valutare quanto è diminuita la presenza dei gabbiani da quando è stato introdotto a Venezia il sistema di raccolta porta a porta. Uno studio e un'esperienza raccontati attraverso la voce degli ornitologi e dei netturbini. 
  • Bonus sociale idrico

    A partire dall’1 luglio 2018 è possibile presentare al proprio Comune di residenza la richiesta di bonus sociale idrico. È uno sconto sulla bolletta idrica, riservato alle le famiglie in condizioni di disagio economico, istituito dall’Autorità di regolazione di energia reti e ambiente (delibera 897/2017/R/idr, a seguito della previsione del Dpcm 13 ottobre 2016), pari al costo di 18,25 mc annui per ciascun componente il nucleo familiare. Si tratta di 50 litri al giorno, la quantità minima – stabilita per legge – necessaria per soddisfare le esigenze quotidiane di una famiglia media.
    Lo sconto nella bolletta sarà comunque riconosciuto agli aventi diritto a partire dall’1 gennaio 2018.

  • immagine della top five di giugno 2018

    14 Comuni su 45 superano l'80% di differenziata

    Sono 14 i Comuni nei quali Veritas gestisce il servizio di igiene urbana che a giugno hanno superato l’80% della raccolta differenziata, sei dei quali sono stati appena premiati da Legambiente come Comuni ricicloni.

  • immagine dello sportello on line

    Iscriviti al SOL

    Nuovo servizio di prenotazione degli appuntamento agli sportelli di Veritas, destinato a chi deve gestire pratiche amministrative con l’aiuto di un operatore. La prenotazione è possibile attraverso lo Sportello online di Veritas.
    Il sistema è semplice: l’utente indica il giorno, la fascia oraria e lo sportello prescelto. Dopo aver completato la procedura online, riceve una email con il riepilogo della prenotazione effettuata e il numero di ticket con il quale sarà ricevuto nel giorno e all’ora indicati, evitando dunque di attendere in coda allo sportello.
    La prenotazione attraverso lo Sportello online può essere fatta anche da chi deve attivare le proprie utenze, quindi ancora non possiede un codice Veritas di riferimento. Questi cittadini possono registrarsi allo Sportello online con la propria email, entrare e quindi prenotare l’appuntamento per l’attivazione.

  • immagine del gruppo veritas

    Approvato il bilancio 2017

    L’assemblea societaria di Veritas ha approvato il bilancio 2017.
    I risultati sono stati giudicati positivi e degni di attenzione grazie, in particolare, alla positiva integrazione di quest’anno tra Veritas e Asi, l’azienda che gestiva il servizio idrico integrato a San Donà di Piave e nei Comuni limitrofi.
    Nel 2017 i ricavi totali di Veritas sono saliti a 326 milioni (302 milioni nel 2016), migliorando così il risultato operativo (20,422 milioni) e il risultato finale (8 milioni).

  • immagine dei sindaci premiati

    Sei Comuni rifiuti free

    Nel Gruppo Veritas  sono sei le comunità dove la raccolta differenziata funziona bene e ogni cittadino produce al massimo 75 kg di secco residuo.

  • immagine della fitodepurazione nella laguna di Venezia

    I numeri del bilancio ambientale

    In un territorio complesso e dalle molteplici esigenze, con specificità e specialità uniche al mondo, il Gruppo opera da un lato per proteggere le fonti di approvvigionamento idriche, sviluppare le reti di distribuzione dell’acqua, gestire le reti fognarie e gli impianti di depurazione, dall’altro per efficientare i servizi prodotti ed erogati, introdurre sistemi organizzativi adeguati e crescentemente protettivi, aumentare il grado di soddisfazione degli utenti e la loro responsabilizzazione.

  • Ascoltare per migliorare

    Rilevare la customer per un’azienda pubblica come Veritas significa attivare un orientamento verso l’utente, per ascoltare i cittadini, raccogliere idee e suggerimenti, promuovere la partecipazione per migliorare la qualità dei servizi prodotti avviando processi di cambiamento e rimodulazione dei servizi sulla base del feedback raccolto.
    Ogni anno, Veritas realizza ricerche di customer indirizzate sia ai clienti domestici sia ai clienti commerciali e che prendono in esame tutte le attività, nell’ambito dell’igiene urbana, dell’idrico e degli altri servizi offerti.

  • immagine della copertina

    Tracciare la filiera del legno

    Ideato e finanziato dal Gruppo Veritas, con partner la Fantoni spa di Osoppo (UD), azienda leader nella produzione di mobili per ufficio e pannelli in legno MDF o truciolare, il progetto mira a tracciare e certificare la filiera che inizia dal recupero del legno dai rifiuti urbani dell’area metropolitana di Venezia e si conclude con il riciclaggio, tramite produzione di pannelli in truciolare da legno.

  • Come e perché fare la raccolta differenziata

    In questo manualetto trovi le istruzioni su come fare la raccolta differenziata e le informazioni su come i tuoi rifiuti vengono riciclati.

  • I servizi di igiene ambientale

    Riduzione, riutilizzo, riciclaggio, recupero: sono le quattro R che fanno bene all’ambiente. Scopri come Veritas realizza gli scenari dell’economia circolare, in cui la materia viene costantemente riutilizzata, permanendo il più a lungo possibile all’interno del ciclo economico, e organizza le attività industriali e di servizio che riguardano la raccolta, il trasporto, il recupero e lo smaltimento dei rifiuti, compresa la gestione ottimale degli impianti e delle discariche dopo la chiusura.

  • immagine della sede a Sant'Andrea

    L'azienda e i suoi servizi

    Veritas è una multiutility interamente pubblica, la prima del Veneto per dimensioni e fatturato e una delle più grandi d’Italia. Veritas fornisce servizi ambientali ai cittadini e alle imprese in un territorio di oltre 2.600 kmq e 930.000 abitanti, a cui vanno aggiunti gli oltre 40 milioni di turisti che ogni anno visitano Venezia, il litorale e le zone limitrofe. Veritas gestisce i servizi di igiene urbana nel Veneto Orientale attraverso le società collegate Asvo spa e Alisea spa. Soci di Veritas sono i 44 Comuni del territorio metropolitano di Venezia e 7della provincia di Treviso.

  • immagine della campagna di comunicazione

    Acqua trasparente

    Per garantire a ogni cittadino un’acqua di qualità, tutti i giorni dell'anno, sono necessari continui controlli, manutenzioni, sostituzioni e posa in opera di nuovi impianti. Sono operazioni indispensabili per garantire la sicurezza dell'acqua, l'efficienza delle reti idriche e la sostenibilità ambientale. Richiedono importanti investimenti, a cui ogni cittadino è chiamato a partecipare, attraverso il pagamento della bolletta idrica.